Agim Gestionale Immobiliare
Lavoro di smart working a casa
12/03/2020

Solidarietà Digitale: servizi gratuiti al tempo del Coronavirus

In un periodo d'emergenza come quello che stiamo vivendo, tante sono le aziende che si stanno muovendo per poter dare un contributo, offrendo servizi gratuiti al fine di poter facilitare la vita di chi si ritrova a dover approcciarsi con lo smart working o semplicemente "è costretto" a dover impiegare del tempo libero tra le quattro pareti di casa.

A tal proposito da pochi giorni è nato il progetto della "Solidarietà Digitale", promosso dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione: si tratta di un portale dove imprese e associazioni possono mettere a disposizione dei privati cittadini, scuole e altre aziende i propri servizi digitali e non, completamente in forma gratuita. 

Alla fine di questo articolo vi spiegheremo le modalità di attivazione e di partecipazione, ma adesso andiamo a vedere più nel dettaglio questi strumenti come possono venire incontro anche all'agente immobiliare, andando ad esempio ad ampliare le possibilità di lavoro già indicate nel nostro precedente articolo (Coronavirus e Agenti immobiliari: 7 idee per affrontare l'emergenza) al fine di ottimizzare ancora di più l'operato durante questo particolare periodo e perché no, magari scoprendo strumenti e metodologie di lavoro che potranno tornare utili e consolidarsi anche una volta che si sarà tornati alla nostra normale operatività quotidiana.

I servizi gratuiti

  • Piattaforme di smart working: tra i tanti servizi che vengono offerti, sicuramente di grande utilità possono essere le piattaforme di smart working, come quella promossa da  CONNEXIA e IBM (qui il link per l'attivazione). Stiamo parlando di Webex, piattaforma di audio-web conferenza Cisco che permette di ottimizzare i vostri tempi di lavoro. Come? Attraverso la creazione di conference call (con un massimo di 200 partecipanti) e webinar per formazione a distanza, ma anche con strumenti per pianificare e partecipare a riunioni. Perché allora non approfittare di questo periodo per concentrasi sulla formazione dei dipendenti? Magari studiando insieme gli strumenti che il vostro Gestionale Immobiliare Agim ha da offrirvi e verificare se davvero ne state sfruttando il suo potenziale.

  • Connettività e servizi:  visto l'ultimo decreto ministeriale emanato l'11 Marzo scorso, molto probabilmente, per ragioni di sicurezza pubblica, avrete dovuto chiudere al pubblico la vostra agenzia e lavorare da remoto. A far fronte a questa spiacevole situazione di certo vi potranno tornare molto utili le promozioni, sempre in forma completamente gratuita, offerte da diversi gestori telefonici per agevolare appunto lo smart working. WindTre, Tim e Vodafone stanno già offrendo a privati e aziende, pacchetti con grandi quantità di giga (addirittura illimitati in alcuni casi) per poter lavorare e effettuare conference call senza paura di consumare traffico dati.

  • Servizi di archiviazione in cloud: di grande utilità sono anche le offerte di spazio di archiviazione in cloud per poter organizzare e condividere tra i nostri dipendenti file e documentazione a cui nella normalità avremmo facilmente accesso dall'ufficio. Su questa linea sono i servizi offerti dal colosso Amazon AWS o lo stesso Cisco che tramite la sopra citata piattaforma Webex permette di condividere documenti e dati.  (Qui ad esempio l'offerta in dettaglio di Amazon).

  • Email e PEC: l'impossibilità di poter discutere di persona con colleghi e clienti potrà anche portare alla necessità di scambiarsi un numero più elevato di email, al fine di avere sempre traccia del lavoro svolto da tutti e non rischiare di perdere preziose informazioni. A tal proposito può tornare utile creare delle email temporanee con una grande capienza. Per far fronte a questa esigenza ci viene incontro ad esempio Italia Online, rendendo disponibile gratuitamente per un anno la Libero Mail Pec da 1 giga. A questo si è da poco aggiunto anche il servizio di Posta Elettronica Certificata gratuita di InfoCert.

  • Collegamenti da remoto:  sto lavorando da casa, ma ho bisogno di alcuni importanti file che ho lasciato sul computer dell'ufficio. Come faccio a recuperarli senza essere costretto ad uscire per recarmi sul luogo di lavoro? A far fronte a questa esigenza ci torna utile il servizio offerto da Sygma Connect che consente di collegarsi da remoto da qualsiasi luogo al proprio computer o server in ufficio. E' un software di controllo per Windows, Mac e Linux. Il servizio viene messo a disposizione gratuitamente a tutte le entità private e pubbliche e per accedervi è sufficiente andare su questo indirizzo.

  • Centralino virtuale: molto utili in questo momento dove i propri dipendenti lavorano ognuno dal suo domicilio, i servizi di Centralino virtuale, come quello offerto da TWT, che mette a disposizione gratuitamente il suo servizio in cloud che, attraverso il client multi-piattaforma rende possibile effettuare e ricevere chiamate direttamente dai device collegati con il numero interno aziendale. Si può accedere al servizio tramite la seguente landing page.

Non solo servizi per il lavoro

Non di solo lavoro si vive, per cui tante sono le aziende che hanno messo gratuitamente a disposizione i propri servizi dedicati al tempo libero. Dall'accesso completo a giornali online di importanti testate giornalistiche quali la Repubblica o il Gruppo Mondadori, a servizi indirizzati all'infanzia e all'intrattenimento dei bambini, fino a una vastissima gamma di strumenti e prodotti destinati alla didattica.

Come usufruire dei servizi

Insomma, gli strumenti per poter garantire lo stesso livello di efficienza sul nostro lavoro che avremmo nella normale routine quotidiana, li abbiamo tutti, a noi il compito di poterli sfruttare e utilizzare al meglio. Durante l'articolo vi abbiamo lasciato già qualche link diretto ai principali servizi che abbiamo reputato di interesse per chi lavora nell'ambito immobiliare, ma andando direttamente sul portale della Solidarietà Digitale, troverete l'elenco completo e in continuo aggiornamento, pertanto il nostro consiglio è di visitarlo frequentemente per scoprire sempre più nuovi strumenti che possono facilitarci il lavoro. Sotto ogni servizio troverete anche tutte le istruzioni e le modalità di attivazione.

Come partecipare

Cosa ancora più importante, se pensate di avere servizi e soluzioni digitali che possono essere di pubblica utilità, andando sull'apposita sezione del portale, avrete la possibilità di inviare una richiesta ed essere inseriti nell'elenco della Solidarietà Digitale.

A tutti voi, auguriamo ancora una volta, buon lavoro!